Aspid sospensione in vetro soffiato di Murano

Designer:
Danilo De Rossi

Lampada a sospensione composta da riccioli di vetro sagomati a mano.
Struttura in metallo cromato.

Leggi descrizione completa > Tempi di produzione 4 settimane
Annulla selezione
15 giorni per usufruire della garanzia soddisfatti o rimborsati
Serve aiuto? Chiamaci!
+ 39 055 0776907

Dalla memoria delle rappresentazioni artistiche di Medusa prende forma Aspid, con le sue linee sinuose ed i colori decisi, una lampada protagonista degli ambienti.
Ricerca del design e tradizione dell’arte di Murano hanno dato vita ad un oggetto straordinario.

Disponibile nella versione da parete o come sospensione, Aspid è realizzata è composta da riccioli di vetro sagomato a mano montato su una struttura in metallo cromato.

All’antica tradizione di Murano della lavorazione del vetro Aspid accosta ottime performance illuminotecniche: è dotata, infatti, di doppia accensione e la luce, grazie ai diversi colori del vetro che ne compongono il decoro (a scelta rosso lucido o cristallo), si diffonde con un piacevole effetto.

La sospensione Aspid è realizzabile in 3 diverse misure: 35, 65 e 95 cm di diametro (si intende il diametro del cerchio di metallo cromato).

Disegnata da Danilo De Rossi, questa creazione molto originale propone uno stile decorativo ricercato ed originale per un effetto di grande impatto.

Codice

Aspid-S

Larghezza (cm)

70/90/130

Altezza (cm)

70

Cubaggio (m³)

0,173/0,374/0,691

Peso (kg)

11,7/21,8/38,3

Recensioni


Scrivi la prima recensione per “Aspid sospensione in vetro soffiato di Murano”

Danilo De Rossi

Consegue la Laurea in Architettura presso l’Università di Venezia nel 1979. Nell’anno accademico 1985/86 consegue il diploma di specializzazione in Progettazione Illuminotecnica presso il Politecnico di Milano. Nel 1983 intraprende la libera professione a Venezia dove vive e lavora, sviluppando esperienze di design di arredo, illuminazione ed oggettistica. Dal 1983 al 1995 è responsabile tecnico di Leucos illuminazione. Dal 1995 al 1996 svolge l’incarico di Art Director per De Majo illuminazione. Per DE MAJO realizza Cut e Coupè- due faretti dalle linee morbidi e straordinaria versatilità Dal 1997 ricopre l’incarico di Art Direction per Leucos S.p.A. illuminazione, per cui si occupa di progettazione tecnica, design prodotto, standistica e cataloghistica. Premi e riconoscimenti: 1999 – 2° classificato Best Booth Presentation, Hospitality Design, Las Vegas; 2002– 1° Premio Best Booth Award– Lightfair International, San Francisco; 2003 – 1° Premio Best of Category Award per la lampada Claire, Lightfair International, New York; 2003-2004- Good Design Award per la lampada Glo e per la lampada Flexa, The Chicago Athenaeum of Architecture & Design; 2005-2008-2009 Best Booth Award, Hospitality Design Trade Show, Las Vegas; 2011 - Good Design Award per le lampade Eghoor-01 e Colage, The Chicago Athenaeum of Architecture & Design.