Electa desk scrittoio rivestito in cuoio

Designer:
Archirivolto

Struttura in legno completamente rivestita in cuoio pieno fiore color arancione.
Dim. cm. L 100 x P 90 x H 72.

Leggi descrizione completa > Tempi di produzione 5 settimane
€ 6.100,00 € 4.575,00
15 giorni per usufruire della garanzia soddisfatti o rimborsati
Serve aiuto? Chiamaci!
+ 39 055 0776907

Materiali e colori disponibili

Un personal desk. Così si può definire questo scrittoio dallo stile ricco di passione.

Un prodotto a sette stelle con una linea di estrema sobrietà e un look che evoca immediatamente eleganza, benessere e quel tocco snob dei gioielli d’altri tempi.

Lo scrittoio, firmato Archirivolto, ha una struttura in legno completamente rivestita in pregiata pelle pieno fiore tinta all’anilina. Tutti i dettagli sono di cuoio. E’ dotato di un vano con cassetti porta-oggetti rimovibili e contenitore porta-cavi, entrambi in noce.

Il vano è apribile tramite pomello magnetico asportabile. Ve lo proponiamo in prezioso cuoio pieno fiore in un colore vivo e fresco, l’arancio. E’ ovviamente disponibile in numerosi colori di pelle. Non esitate a contattarci per una personalizzazione al n. 0550776907 o tramite e-mail a: info@italydreamdesign.com .

La qualità della perizia manuale degli esperti artigiani italiani fa di questo prodotto un ogetto unico, nella realizzazione, nello stile e nelle finiture.

Larghezza (cm)

100

Altezza (cm)

72

Profondità (cm)

90

Peso (kg)

75

Cubaggio (m³)

0,90

Recensioni


Scrivi la prima recensione per “Electa desk scrittoio rivestito in cuoio”

Archirivolto

Archivolto viene fondato da Claudio Dondoli e Marco Pocci nel 1983 come studio di progettazione industriale, design e architettura. Claudio e Marco, durante gli studi di Architettura a Firenze, creano con alcuni amici un gruppo di sperimentazione teatrale . Quando, continuando il loro sodalizio, scelgono di occuparsi insieme di design, l’interesse per il teatro influenza in modo determinante l’impostazione del nuovo studio: creatività, senso della realtà, rispetto ed attenzione per il pubblico. Interessati a comprendere dall’interno il mondo della produzione e il mercato, iniziano gestendo un negozio di arredamento. Il design è inteso da Archirivolto come bellezza, armonia e libertà; non può vincolarsi a rigide regole prestabilite, né essere privilegio di una élite sociale o culturale. Il designer ha il dovere di creare una bellezza per tutti e di avvicinare il design ad un numero sempre maggiore di persone.