Reflex camino al bioetanolo da pavimento senza canna fumaria

Designer:
Matteo Ragni

Struttura in MDF.

Dim. cm. L.60 x P.52 x H.62.

Leggi descrizione completa > Tempi di produzione 2 settimane
Annulla selezione
15 giorni per usufruire della garanzia soddisfatti o rimborsati
Serve aiuto? Chiamaci!
+ 39 055 0776907

Geometrie pure ed un sapiente gioco di volumi rendono Reflex il perfetto complemento degli spazi relax. Un camino al bio etanolo che integra in sé la funzione di tavolino da salotto grazie al duplice piano d’appoggio e al vano contenitore porta bottiglie. Il design è di Matteo Ragni.

Il camino a bio etanolo non necessita di alcuna canna fumaria né di lavori di muratura per posizionarlo. E’ alimentato con un alcol biologico.

Il centro di ricerca e sviluppo ha concepito un bruciatore che ottimizza la combustione ed il controllo della fiamma nel rispetto di tutte le norme di sicurezza. In questo modo offre un prodotto sicuro nell’utilizzo anche in assenza di un vetro di protezione e di garantire una fiamma costante anche in caso di forti correnti d’aria.

Il serbatoio del camino Reflex contiene 2,6 litri di alcol e garantisce una durata costante della fiamma da 5 ad 8 ore a seconda dell’intensità scelta.
Le sue dimensioni in cm sono le seguenti: L.60 x P.52 x H.62

La struttura è a scelta disponibile in MDF laccato bianco o nero (lucido o opaco), oppure in impiallacciato wengé, noce canaletto o tanganika. Eventualmente Reflex è realizzabile in qualsiasi colore RAL a scelta, con un piccolo supplemento.

Codice

Reflex

Larghezza (cm)

60

Altezza (cm)

62

Profondità (cm)

52

Capacità serbatoio (l)

2.6

Calore prodotto (kw/h)

3.5

Recensioni


Scrivi la prima recensione per “Reflex camino al bioetanolo da pavimento senza canna fumaria”

Matteo Ragni

Matteo Ragni si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano. Nel 2001 ha vinto con Giulio Iacchetti il Compasso d’Oro ADI per la forchetta/cucchiaio biodegradabile “Moscardino”, ora nella Collezione Permanente del Design presso il MOMA di New York. Nel 2008 ha vinto il Wallpaper Design Award ’08 per la lampada da tavolo/ferma libri Leti prodotta da Danese. Sempre nel 2008 ha fondato TobeUs, marchio di macchinine in legno prodotte artigianalmente in Italia un marchio che vuole essere un manifesto per un consumo consapevole e che spesso si occupa di workshop e mostre itineranti. Per la casa editrice Corraini ha pubblicato “Camparisoda: l’aperitivo veloce futurista, da Fortunato Depero a Matteo Ragni” per celebrare i 100 anni del Futurismo e, nel 2012, il libro “Wallpaper Celebration” con Jannelli&Volpi. Sempre nel 2012 ha vinto il Premio Nazionale per l’Innovazione “Premio dei Premi” per il progetto W-eye. A fine 2013 si è tenuta all’ Istituto Italiano di Cultura di Toronto una mostra celebrativa sulla sua attività dal titolo “Matteo Ragni: Almost 20 Years of Design”. Nel 2014 vince con Giulio Iacchetti il secondo Compasso d’Oro ADI per la serie di tombini Montini. Nel 2015 viene invitato in qualità di rappresentante del design italiano all’edizione della Tianjin International Design Week con una personale “Matteo Ragni: Design for Better Days”, una mostra raccontata fotograficamente da Max Rommel. All’attività di designer affianca quella di docente in diverse università internazionali, di art director e architetto.