Italy Dream Design ti suggerisce anche

Ola scrivania direzionale con piano in noce

Designer:
Mario Mazzer

Scrivania direzionale.
Piano in finitura noce canaletto.

Dim cm. 220 x 120 x h. 75.

Leggi descrizione completa > Tempi di produzione 6 settimane
Annulla selezione
15 giorni per usufruire della garanzia soddisfatti o rimborsati
Serve aiuto? Chiamaci!
+ 39 055 0776907

Ola è una scrivania direzionale caratterizzata da un segno forte e distintivo che disegna un ufficio di alta gamma.

La nuova linea di scrivanie Ola vanta prestigiosi riconoscimenti: dopo il Good Design Award di Chicago, conquistato nel 2009 nella categoria per l’arredamento “furniture”, la linea di arredamento per l’ufficio “Ola”, magnifico esempio di made in Italy, conquista anche l’ambitissimo Red Dot Design Award nel 2010, la più grande e rinomata competizione mondiale in materia di design, oltre al premio alla PRAGOINTERIER NEW DESIGN di Praga, sempre nel 2010. La scrivania Ola è stata premiata perché riassume in un unico prodotto innovazione, qualità del design, essenzialità, funzionalità e contrasti precisi nelle sue forme e nei materiali.

L’alto livello della scrivania è dato dalla particolarità della forma e dal pregio dei materiali. E’ stato effettuato un lavoro notevole di ricerca stilistica e di soluzioni estetiche e funzionali per creare un tavolo di design moderno e di prestigio.
Ola, disegnata da Mario Mazzer, crea un ambiente di lavoro elegante e raffinato per uffici di design di alto livello.
L’elegante scrivania Ola arreda lo spazio in modo personale ed originale per distinguersi dalla massa, alla ricerca del dettaglio.
La scrivania direzionale è caratterizzata dal segno forte e scultoreo della base a forma di conchiglia. Ola crea un ufficio di design di indubbio prestigio dalle linee morbide di memoria domestica.
Si lascia interpretare secondo i desideri e la personalità di chi la vivrà ogni giorno creando un ambiente home-office unico nel suo genere.

Il piano in legno è realizzato in MDF sp. mm. 30 impiallacciato in precomposto di tiglio in finitura noce canaletto sul lato superiore e contro-placcato sul lato inferiore, con verniciatura acrilica trasparente. Il bordo perimetrale è smussato a 30°, la parte superiore è arrotondata con raggio mm 2. Il piano viene fissato al basamento mediante viti a passo metrico ed inserti filettati.

Per il basamento proponiamo qui a scelta due opzioni tra le numerose disponibili:

  • basamento rivestito in pelle incollata sul lato esterno, con cuciture verticali estetiche per permettere una migliore adattabilità della pelle stessa alla forma concava del basamento e una migliore scelta delle pelli ed evitare difetti naturali. Il lato interno è sempre verniciato con vernici goffrate poliuretaniche opache. Il colore è marrone scuro. Molti altri colori sono disponibili
  • basamento Cristalplant®: basamento monoblocco in carica minerale e resina poliestere a base acrilica, con sezione a spessore variabile per ottimizzare peso e tenuta strutturale. La parte inferiore è dotata di piedini livellatori avvitati su inserti filettati a passo metrico. Il basamento in Cristalplant® può essere laccato con vernice poliuretaniche opache in diversi colori a catalogo. Nell’esempio in foto il colore è il “fondente”.

Le dimensioni della scrivania sono di cm. 220 x 120 x h. 75. Il peso è di 158,5 kg.

Molti altri colori sono disponibili per la pelle o per la laccatura del basamento. Sul piano è possibile prevedere un vano a scomparsa elettrificato opzionale (visibile in alcune foto). Contattateci per tutte le personalizzazioni possibili, via e-mail ad info@italydreamdesign.com o telefonicamente al n. 0550776907.

La linea Ola è composta di scrivanie, tavoli da attesa, tavoli da riunione e numerosi mobili contenitore, sia alti che bassi.

Larghezza (cm)

220

Altezza (cm)

75

Profondità (cm)

120

Peso (kg)

158,5

Cubaggio (m³)

1,088

Recensioni


Scrivi la prima recensione per “Ola scrivania direzionale con piano in noce”

Mario Mazzer

Mario Mazzer nasce nel 1955. Nel '78 si laurea in architettura al Politecnico di Milano e nel '79 consegue il diploma di industrial designer alla Scuola Politecnica di Design a Milano. Qui si forma negli anni ‘70 collaborando con i maestri del design italiano Achille Castiglioni e Marco Zanuso e negli anni ‘80 apre il proprio studio a Conegliano Veneto, dove inizia a sviluppare un linguaggio progettuale autonomo. Svolge l'attività in vari settori: architettura, interior design e industrial design. Contribuisce al dibattito culturale sul design partecipando a numerosi convegni e conferenze ed esponendo in musei e mostre di design. Nell’industrial design collabora con numerose aziende fra le quali Acquaefuoco wellness mood, Acerbis, Almadesign, Artemide, Bonacina, Bonaldo, Busnelli, Cappellini, City Design, Clever, Fiam, Flou, I Tre, Jesse, Lucente, Magis, Manital, Martex, Meson’s, Mimo, MinottiCucine, Mistral, Permasteelisa, Poliform, Rossi di Albizzate, Gruppo Sintesi, Sangiacomo, Shadelab, Solzi Luce, Tronconi, Varaschin, Ycami, Zanotta. E’ membro ADI, SIE e BEDA. Nell’architettura sviluppa progetti di nuova realizzazione e restauro di edifici residenziali, commerciali, direzionali in Italia e all’estero.